Pentecostali nel mondo

Roma, Venerdì 21 Giugno 2024 09:05

Cristo è la nostra Pasqua

Gesù è la Via la Verità e la VitaAl mondo, ci sono soltanto due categorie di persone, determinate da quel bivio della Via della Verità: quelli che sono in Cristo e quelli che non lo sono, quelli che hanno abbracciato la Croce e quelli che l’hanno rigettata. Conseguentemente, ci sono due modi per morire: nel Signore (Giovanni 14:3) o nella ribellione del peccato (Giovanni 8:24). Il buio della notte arriva; tutti attraverseremo “la valle dell’ombra della morte (Salmo 23:4) ma altra cosa è morire in Cristo perché come Cristo è risorto, così risorgeranno al suo ritorno coloro che hanno creduto.

(Tratto dal libro "Ultimi Tempi 2027", Amazon Libri).

I segni degli Ultimi Tempi

Israele - Stella di DavidTempi profetici. La Stella di David (Israele) riconoscerà "la radice e la progenie di Davide", Cristo, la Stella del Mattino (Apocalisse 22:16).

Israele sarà sempre il popolo eletto di Dio. L'apostolo Paolo ai Romani (capitolo 11) sottolinea questo aspetto; se è vero che c'è un popolo di credenti che ha riconosciuto in Cristo il Messia, c'è anche Israele che benchè ancora aspetti il Messia, un giorno riconoscerà Cristo Gesù come Colui che attende e come proprio Signore e Salvatore (Zaccaria 12:10). Quel giorno i due popoli - i cristiani ed Israele - saranno un solo popolo sotto la bandiera di Cristo, uniti dal sangue della Croce. Tuttavia, oggi Israele resta il popolo eletto e lo sguardo di Dio è attento; ogni cosa si manifesta in accordo alle Scritture, Parola di Dio, secondo la sua benignità, secondo le promesse ed il patto eterno da Abramo a Davide. Per questo, su Israele poggia la protezione di Dio e nessuna arma potrà cambiare le cose (Isaia 54:17). Perchè lo Spirito di Dio è sopra la casa d'Israele (Ezechiele 39:29). "Gerusalemme sarà una pietra pesante a tutti i popoli; tutti coloro che se la caricheranno addosso saranno del tutto lacerati. E tutte le nazioni della terra si raduneranno contro a lei" (Zaccaria 12:3). Israele, Israele, il tempo viene che riconoscerai la Pietra sulla quale è fondata la Chiesa, Cristo Gesù il Signore.

Preghiamo ed intercediamo per Israele, popolo eletto di Dio in cammino verso Cristo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La predicazione del Regno negli ultimi tempi

La predicazione del Regno negli ultimi tempi"Ma chi avrà perseverato sino alla fine sarà salvato. E questo evangelo del Regno sarà predicato in tutto il mondo, in testimonianza a tutte le genti; ed allora verrà la fine" (Matteo 24:13-14).

Vedo molti credenti essere distratti, lamentarsi di tutto, sempre scontenti ed insoddisfatti. Pieni di se stessi, guardano il prossimo dall'alto di quella santità apparente costruita la domenica in chiesa. Anche per questo, le chiese si svuotano e non si vedono quei frutti autentici che crescono soltanto per l'opera preziosa dello Spirito Santo. 

Con gli anni passati, capisco che non mi importano le parole, voglio vedere i frutti del servizio per il Signore, in me ed intorno a me. Perchè è la testimonianza che racconta l'opera di Dio del Nuovo Testamento. Non mi interessa la targa con la denominazione davanti la Chiesa; mi interessa Cristo in mezzo a noi, mi interessa quella preghiera semplice e sincera che fa danzare lo Spirito Santo in mezzo ai credenti. 

Siamo troppo concentrati su noi stessi e su quello che gli altri fanno e dicono di noi. Come esempio abbiamo l'apostolo Paolo che dice: non sono più io che vivo ma è Cristo che vive in me; per me vivere è CRISTO e morire guadagno; e noi che crediamo siamo esposti ogni giorno alla morte ma questo non è importante perchè a noi è stato dato il privilegio di credere in Cristo, combattere e anche soffrire per lui. Soltanto, stiamo fermi nel medesimo Spirito, combattendo per la fede dell'evangelo (Filippesi1:27-29). 

Andiamo avanti con Cristo, servendo Cristo e testimoniando il suo ritorno in vista del Regno che ci attende in adempimento alle sue promesse.

A Dio tutta la gloria.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Testimoniando Cristo

Servendo Cristo

Appuntamento oggi martedì 4 luglio ore 20,30 (in replica ore 22) su TeleIN Canale 86 (Lazio) ed anche 111 Roma e provincia. E' possibile seguire il programma anche in streaming al seguente link:

https://57068da1deb21.streamlock.net/telein/telein/playlist.m3u8 

A Dio tutta la gloria.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Andiamo! Camminiamo per la VIA

Camminare per la Via di Cristo"Così ha detto il Signore degli eserciti: Ancora avverrà che popoli, ed abitanti di molte città, verranno; e che gli abitanti d'una città andranno all'altra, dicendo: Andiam pure a far supplicazioni al Signore, ed a ricercare il Signore degli eserciti; anch'io vi andrò" (Zaccaria 8:20-21).

Il Libro del Profeta Zaccaria, rispetta un criterio che attraversa tutta la Parola di Dio: l'essere un messaggio di potenza, di speranza e di profezia per gli uomini del tempo (siamo intorno al 520 a.C.) ma anche per le generazioni a venire ed ancora per noi oggi. E' un richiamo a non lasciarsi andare, a non cedere alle lusinghe ed alla corruzione del mondo; è un richiamo alla fedeltà verso il Creatore del Cielo e della Terra, soprattutto in visione (al tempo di Zaccaria come di Aggeo) della venuta del Messia. Dio non dimentica il suo popolo amato, secondo la promessa fatta a Davide. E quelle promesse sono ancora oggi valide. C'è un popolo che è il popolo di Dio eletto per Grazia, composto da tutti coloro che hanno accettato Cristo come proprio Signore e Salvatore. Un popolo riscattato perchè acquistato con il sangue di Cristo e la redenzione della Croce. Questo popolo di Cristiani è in cammino per la Via. Al tempo che il Signore ha stabilito, il popolo di Israele riconoscerà nel Cristo della Croce il Messia che ancora attende. Talchè il popolo eletto per Grazia (Cristiani) ed il popolo amato ed eletto dalle origini, progenie di Abramo, diverranno un unico popolo in Cristo alla gloria di Dio Padre.

Questo è il tempo di camminare per la Via della Verità; è il tempo di ricercare la presenza del Signore e testimoniare il buon profumo di Cristo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Parola di Dio

Hai una domanda sulla Parola di Dio o sulla vita cristiana? Scrivici

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

EventiPer incontri di evangelizzazione, preghiera, studi biblici, scrivi alla nostra redazione.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

TestimonianzeVuoi raccontare in breve la Tua testimonianza? Inviala alla nostra redazione, che dopo averla selezionata, se la riterrà di edificazione la pubblicherà sul sito alla sezione “testimonianze” (le grandi opere che il Signore compie) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Donazioni

Donazioni per questo progetto

AREA RISERVATA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Cliccando sul pulsante accetta acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, consulta la privacy policy.